thumb

Il signor G.

13 ott 2016 - di Giulia paddybooks

1 2 3 4 5
Titolo eBook
Il signor G.

Età
da 4 a 5, da 0 a 3



Il signor G. Editore: Il Treno soc. coop. soc.le onlus. Testo e Illustrazioni: Gustavo Roldàn. Ideazione e regia: Giusi Cataldo. Traduzioni in LIS: Alessio Di Renzo. Supporto: iBooks, Readium e su tutti gli eReader (non compatibile con il file Mobi). Lingua: Italiano e lingua italiana dei segni. Prezzo: 3,99 €.

**** VINCITORE PREMIO ANDERSEN MIGLIOR CREAZIONE DIGITALE 2017 ****

Tre sono stati i passaggi che ci portano a conoscere l’ebook di cui parliamo oggi.

El Señor G. dell'argentino Gustavo Roldàn, pubblicato nel 2009 dalla casa editrice spagnola A buon paso, seguito dalla versione in italiano pubblicata da laNuovafrontieraJunior nel 2011 in Italia e infine, nel luglio di quest’anno, la versione digitale interattiva pubblicata dalla cooperativa Il Treno, con testo in italiano e traduzione in lingua dei segni italiana (LIS) di Alessio Di Renzo e Giusi Cataldo.

Quindi, da un cartaceo nato a Barcellona ad un libro digitale in cui sono presenti animazioni, testo e un video in ogni tavola, video in cui una coppia di attori interpreta la storia, con espressioni e movimenti che consentono a tutti i bambini di procedere agevolmente nel racconto. Un libro speciale da ascoltare tutti insieme, bambini udenti e bambini sordi.

Il signor G. è nato e cresciuto in un paese avvolto in un gran silenzio. E’ un signore minuto, con un gonfio cappello in testa così come l’attore che lo interpreta che indossa il cappello sotto i nostri occhi e al quale vengono disegnati a matita due sottili baffetti.

Il paese in cui vive è piccolo e arido, nel mezzo del nulla, in un deserto. Tutto, fin dall'inizio, si muove sul piano della metafora.

Il signor G. è considerato un buon vicino perché saluta sempre e con cortesia; nell’animazione il protagonista disegnato solleva il cappello e così fa anche l’attore, mentre l’attrice Giusi Cataldo - che è la voce narrante - fa la smorfia della puzza sotto il naso riferendola agli altri abitanti del paese.

Un bel giorno, i compaesani vedono il signor G. comportarsi stranamente e andare via dal paese.

Il gruppo dei personaggi fra loro tutti uguali, con i nasi appuntiti, i cappelli impeccabili, l’occhio tondo e fisso da pesce, unito all’animazione che fa loro sbattere l’impercettibile palpebra, rende intensa la tavola, e quel gruppo sembra rappresentare una compatta e piatta normalità.

Dopo sette giorni, il signor G. torna in paese con degli arnesi e un pacchetto ed inizia a scavare per piantare il bulbo di un fiore e portare la musica nel paese troppo silenzioso.
Cosa gli sarà saltato in mente?

Immediatamente diventa oggetto di scherno, il suo progetto è ridicolizzato, in fondo tutti sanno che nel deserto nulla cresce, né bulbi né tantomeno musica.

Presto tutti gli abitanti, nel commentare le intenzioni di quello strambo sognatore, convengono sul fatto che il suo comportamento è insensato e che egli è impazzito. 

Ma grazie alle cure continue ed amorevoli del signor G., un giorno spunta un germoglio che poi diventa fusto, da quel fusto sboccia un fiore immenso e colorato, carico di polline e di semi, naturale richiamo per tantissimi…uccelli. I mille uccelli popolano le fronde e cantano portando un concerto nel paese. 
Gli abitanti accorrono per complimentarsi con lui e si siedono per ascoltare la scomparsa del silenzio.

La riflessione pertinente è che quando la tecnologia funge anche da strumento di inclusione, oltre la storia che già di per sé lo è, e vengono pubblicati titoli come questo, a me sembra si possa dire che tutti ne traiamo benessere e vantaggio.

Il signor G. porta a termine con caparbietà e dolcezza un'idea che ha nel cuore, realizza il suo progetto e con quel piccolo gesto riesce a cambiare la mentalità dei compaesani, così come questo semplice e allegro ebook riesce a farci immaginare di poter leggere una storia tutti insieme.

I video professionali sono perfettamente inseriti nello spazio illustrato, non risultano di disturbo nella fruizione e sono fonte di ispirazione. 

E' distribuito in modo indipendente dall'Editore e non è difficile da reperire negli store on line sebbene non sia presente su IBookstore. Si può scaricare ad esempio anche a questo link per Kobo

Tutti i Diritti Riservati © DigitalBOOM P.I. C.F. 07732900720