thumb

Salis in fuga dal Mondo Minerale

15 set 2014 - di Elisa

1 2 3 4 5
Titolo eBook
Salis in fuga

Età
da 11 a 14, da 9 a 10

Formato
iBooks (IOS), Kindle

Disponibile anche in versione app per iPad



Salis in fuga. Editore: Daniela Morelli. Testi: Daniela Morelli. Illustrazioni: Paolo D'Altan. Supporto: iPhone, iPod Touch, iPad e Mac. Richiede iBooks 1.3.1 o versione successiva e iOS 4.3.3 o versione successiva. Lingua: Italiano. Prezzo: € 1,99 su iBookx, € 2,99 su Google Play e € 1,99 su Amazon

Salis è un progetto multimediale e crossmediale di cui già abbiamo avuto modo di parlare in una lunga intervista agli autori, Daniela Morelli e Paolo d'Altan: app, ebook ma anche opera teatrale (messa in scena la scorsa estate al teatro Piccolo Teatro Studio di Milano) e albo illustrato.

Il progetto è ancora aperto, quello che finora abbiamo letto della quattordicenne Salisedine, detta Salis "per fare prima", è solo una prima "puntata" della sua storia. Ci promettono gli autori che, a breve, ne seguiranno altre, per scoprire il destino non solo di questa misteriosa adolescente, ma anche del genere umano sul pianeta Terra.

Romanzo per ragazzi catalogabile nel genere "distopico", si ambienta in un inquietante futuro in cui la Mutazione ha portato gli umani a soccombere al Mondo Minerale. La famiglia di Salis vive in un campo di lavoro, in schiavitù e assoggettata a padroni misteriosi e crudeli. Salis, dopo che il padre è riuscito a fuggire sulla Montagna e la madre è morta, decide di seguirlo e andarsene. Ad aiutarla nel suo rischiosissimo proposito il favore della Luna e soprattutto gli strani poteri dei suoi capelli ribelli.

Rispetto all'app, la narrazione dell'ebook è più distesa. Qui si gode di un testo più articolato e le illustrazioni (che nel'applicazione sono privilegiate ed esaltate) diventano corredo; il potente incanto che emana dal personaggio e dalla strana natura che la circonda si fa più profondo, anche grazie alla scrittura cadenzata e alle pause create a regola d'arte dagli spazi bianchi tra le pagine.

Non sono molte le pagine di questo primo capitolo, ma bastano per lasciare il lettore in sospeso, con il desiderio di leggere ancora e scoprire se Salis arriverà davvero alla regione dell'Acqua Dolce e di capire chi è realmente questa ragazzina dalle chiome animate forse in grado di salvare il Pianeta. Anche solo per dare una risposta a queste domande, ci auguriamo che il progetto giunga a termine, oltre che per la sua grande qualità di scrittura e illustrazione.

GRATIS
Tutti i Diritti Riservati © DigitalBOOM P.I. C.F. 07732900720