Condivido, scuole superiori a lezione di educazione digitale

09 mag 2017 - di Redazione



Il progetto educativo Condivido -  Manifesto della comunicazione non ostile, promosso da Parole O_stili per la sensibilizzazione contro la violenza delle parole,  sarà presentato il 15 maggio in quattro città italiane nel corso di un evento dedicato a docenti e studenti della scuola superiore: a Milano presso l'UniCredit Pavilion, a Trieste presso la Stazione Marittima, all'Auditorium Gervasio di Matera e alla Fiera di Cagliari. 

Focus dell'evento, il Manifesto della comunicazione non ostile, una carta che raccoglie i dieci principi proposti e votati dalla Rete negli scorsi mesi per arginare e combattere i linguaggi negativi che si diffondono sul web. Presentata lo scorso febbraio alla presenza della Presidente della Camera Laura Boldrini dal testimonial Gianni Morandi - qui l'intervento fatto da Mamamò in occasione dell'evento triestino - la Carta è stata adottata in molte scuole italiane da docenti e genitori. Numerose le personalità di spicco attese all'evento milanese, tra cui la Ministra dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Valeria Fedeli e molti  personaggi pubblici  - calciatori, attori, cantanti, giornalisti - che hanno scelto di intervenire contro la violenza nelle parole.

L'evento sarà trasmesso in diretta streaming gratuita: per assistere, i docenti dovranno registrare la propria classe sul sito www.paroleostili.com/condivido. Sarà inoltre possibile interagire con i relatori attraverso un'apposita app. Presenti sul sito, inoltre, materiali didattici scaricabili per approfondire l'argomento e sviluppare dibattiti durante le lezioni. 

 

Tutti i Diritti Riservati © DigitalBOOM P.I. C.F. 07732900720