Le 10 migliori app per bambini del 2016

21 dic 2016 - di Elisa



Come è ormai consuetudine, a fine anno Mamamò si guarda indietro e segnala quelle che a suo giudizio sono le 10 migliori app per bambini uscite nel corso degli ultimi 12 mesi. Ecco quindi in una veloce lista le applicazioni che per noi vale la pena scaricare su smartphone o tablet, per giocare, divertirsi e imparare insieme ai nostri bambini.

Thinkrolls. Kings and queens

Lo sviluppatore Avokiddo, dopo le apprezzatissime app Thinkrolls 1 e 2, torna a riproporre il fortunato gioco ai suoi fan, rinnovando completamente la veste grafica, dando ai bambini la possibilità di creare il proprio personaggio e regalando una dimensione d'avventura fantastica. Un'esperienza di gioco coinvolgente, un'app di livello notevole per un progetto che continua a crescere!

 

Il sistema solare: il prof. Astrogatto

Approdata in marzo anche sul mercato italiano, l’app tratta dal bellissimo libro “Professor Astro Gatto e le frontiere dello Spazio” (dell’illustratore Dominic Walliman e del fisico quantistico Ben Newman, Bao Publishing) racconta con un pizzico di umorismo e una grande sapienza nell'adattamento dei contenuti, la nostra stella, il pianeta dove abitiamo, il sistema solare, la nostra galassia e l'Universo. 

 

Explorart Klee

Avete mai sognato di tuffarvi nell’ambiente raffigurato in un dipinto? L’app ExplorArt Klee nasce proprio dall’idea di poter esplorare opere d’arte animate e interattive, come se fossero paesaggi magici. Il titolo è la prima fatica di Lapisly, nuova casa editrice digitale che intende avvicinare i bambini all’arte e alla creatività sfruttando le potenzialità dei nuovi dispositivi digitali.

 

Pokemon Go

E' l'app-fenomeno del 2016, che ha appassionato milioni di bambini e non solo. Lanciata da Nintendo, ha segnato un giro di boa nel mondo dei videogiochi per smartphone, perché basato su funzionalità strettamente legate al mondo mobile: realtà aumentata, geolocalizzazione e mappe di Google sono infatti indispensabili a questo titolo, che attraverso lo schermo dello smartphone popola il mondo reale dei suoi fantasiosi animaletti. Tutto molto coinvolgente e divertente, a genitori segnaliamo di dare un occhio a policy della privacy e alla sicurezza offline.

 

Hoopa City 2

Ecco la versione aggiornata di Hoopa City, l'app che consentiva di costruire in 3D il proprio mondo urbano erigendo case, negozi, strade, fiumi, canali, laghi, parchi, fontane, ferrovie... Non si tratta di un semplice aggiornamento, ora i bambini possono entrare nelle case che hanno costruito, giocare con i personaggi che le abitano e sbloccare altri elementi naturali e architettonici, scegliendo se giocare nella versione notturna o diurna. Ben congegnata nell'offrire sempre nuovi contenuti, l'app dà letteralmente spazio alla creatività. Su iTunes, Google Play e Amazon

 

Toca Dance

Un'app ottimamente realizzata con cui i bambini dai 6 ai 10 anni possono giocare all'insegna del puro divertimento, ma anche per imparare qualche trucco sul ballo e sul montaggio video. Questa volta Toca Boca ci ha stupito per l'intuitività e l'efficacia del gioco e delle attività proposte in sequenza sullo schermo touchscreen.

 

Questo sono io

Non un gioco per obiettivi o livelli e neppure un'app didattica. Difficile da catalogare, possiamo definirla come un efficace strumento con cui i bambini raccontano di sé e di quello che li circonda, della loro famiglia, dei loro amici e, in generale, di quello che passa loro per la testa. Il tutto in modo spiritoso e conferendo all'attività introspettiva naturalezza e giocosità. 

 

Easy Music

Easy Music è un'app finalizzata all'allenamento dell'orecchio musicale nei bambini, progettata da musicisti e docenti di musica. Guida i bambini in un percorso ludico di iniziazione all'universo musicale, grazie al quale imparano a riconoscere le note, il timbro, il ritmo e la melodia all'interno di scenari ispirati al mondo naturale e giochi che coinvolgono diversi animali.

 

Dreii

Lanciato nel 2013 per console e pc, ma approdato quest’anno su smartphone e tablet, Dreii ha vinto il European Design Award – oltre ad una lunga serie di altri premi. Se state pensando che si tratti del consueto rompicapo basato sulle leggi della fisica, confezionato in un raffinato packaging dal design minimalista, siete fuori strada. Dreii è in realtà un gioco collaborativo che ricorda il bellissimo Journey. Nei suoi spazi dobbiamo cercare di impilare parallelepipedi e far rotolare cilindri, sfidando la legge di gravità. Ma non siamo soli, perché incontriamo in real time altri giocatori che potranno aiutarci – o al contrario ostacolarci – nell’impresa, con i quali possiamo comunicare solo attraverso i movimenti del nostro personaggio sullo schermo e un set di semplici messaggi.

 

Samorost 3

È l’ultima riuscitissima avventura punta e clicca di Amanita Design, il team che ha sviluppato capolavori come Machinarium e Botanicula. Il giocatore dovrà aiutare un piccolo elfo disperso su un bizzarro asteroide a superare enigmi e rompicapo, in paesaggi fiabeschi e ipnotici. Le ambientazioni grottesche e affascinanti come quadri valgono da sole l’esperienza di gioco, arricchita da un sound design perfetto che gioca un fondamentale ruolo narrativo nel gameplay.

 

************************************

E all'undicesimo posto non potevamo non segnalare i MeteoHeroes, l'app del Centro Epson Meteo per l'educazione alla meteorologia e all'ambiente per i più piccoli!

Tutti i Diritti Riservati © DigitalBOOM P.I. C.F. 07732900720