fbpx

Matematica Montessori: i Numeri Grandi

La Matematica di Montessori: Addizione e Sottrazione dei Numeri Grandi. Sviluppatore: Les trois Elles. Requisiti: Compatibile con iPhone, iPod Touch, iPad. Richiede iOS 4.3 o successive. Questa app è ottimizzata per iPhone 5 / Versione Android 2.2 o successive. Lingua: Italiano, Cinese Semplificato, Cinese Tradizionale, Coreano, Francese, Giapponese, Inglese, Olandese, Portoghese, Russo/a, Spagnolo, Svedese, Tedesco. Prezzo: 3,99 € su App Store) / € 3,49 su Google Play.

Les trois Elles è uno sviluppatore francese che realizza applicazioni per insegnare la matematica ispirate al metodo Montessori (L’armadietto delle forme, Le miei prime operazioni). Con questa nuova app si rivolge a bambini in grado di usare numeri ad almeno due cifre (si sale fino a quelli con quattro) per fare addizioni e sottrazioni. La difficoltà delle operazioni è progressiva e a motivare il bambino è un sistema di raccolta punti e premi, assegnati ad ogni risultato corretto.

Le attività proposte per apprendere ed esercitarsi, sono tre. La prima, chiamata Francobolli, si rifà direttamente al materiale che la stessa Maria Montessori utilizzava per l’insegnamento della matematica: tessere, il cui colore cambia a seconda che rappresentino unità, decine, centinaia o mogliaia, da incasellare su una griglia per riprodurre il numero o la somma/sottrazione richiesta.

La seconda attività è il classico Pallottoliere, con cui esercitarsi spostando verso il basso i singoli dischetti (che funzionano sempre con la logica del colore già utilizzata per i francobolli). Anche in questo caso, lo strumento si può utilizzare sia per esercitarsi con sottrazioni e addizioni sia per allenarsi a comporre i numeri indicati.

La terza attività si svolge invece sulle Tavole, per svolgere sempre gli stessi due tipi di operazioni.

Interessante per i bambini è la sezione Play Box, nella quale giocare a tempo: in particolare è il gioco Bubble Game (nel quale bisogna afferrare tra le bolle addendi, minuendi o sottraendi per completare l’operazione indicata) a stimolare l’esecuzione veloce e più intuitiva delle somme e delle sottrazioni a più cifre. Aspetto giocoso che viene valorizzato anche nella sezione Laboratorio, dove, a seconda dei punti acquisiti durante le esercitazioni, si possono “acquistare” singoli pezzi per costruire il proprio mostro.

L’app può essere un valido strumento per l’apprendimento della matematica, da utilizzare con i propri figli o in classe con gli alunni, anche grazie alla sua grafica semplice ed essenziale. A renderla ancora più interessante è la possibilità di settare (nella Impostazioni avanzate) gli intervalli numerici con cui far lavorare i ragazzi, così come l’utilizzo o meno dei riporti e del cronometro che scandisce il tempo per le attività, per arrivare a una vera e propria personalizzazione dell’app a seconda delle esigenze di ciascun utilizzatore.