Alessandra Carboni

E' giornalista professionista, scrive di internet, telecomunicazioni, scienza, tecnologia, videogiochi e nuovi media per testate come Corriere della Sera, il Manifesto, Finanza&Mercati, L'Espresso. Nel 2010 la passione per i videogame l'ha portata a fondare un piccola società dedicata allo sviluppo indipendente di giochi. Tra la fine 2014 e il 2016 ha collaborato con Mamamò alla recensione di giochi per Pc e console, con un occhio di riguardo alla scena indie, convinta che ci sia molto da scoprire e di cui godere anche tra i titoli che non finiscono sugli scaffali accanto ai tripla A.

Otto livelli da attraversare ed esplorare per compiere il viaggio mistico e incantato che ti porterà alla tua meta. Un’avventura ricca di emozioni che non potrai dimenticare, arricchita da una grafica meravigliosa e da splendide musiche delicate e armoniose che rendono l’esperienza ancora più intensa. Journey è anche un viaggio dell’anima, che insegna l’importanza della condivisione e della collaborazione.

Un viaggio nei panni di Monroe, il piccolo protagonista del gioco, sulle orme di un cigno che ci porta a spasso in un mondo completamente bianco da definire ed esplorare a colpi di pennello. The Unfinished Swan è un’avventura emozionante che chiama in campo logica e intuito e che al tempo stesso vede mescolarsi arte e narrazione.