fbpx

Emanuele Cabrini

Nel 2009 ha fondato GameSearch.it con l'idea di sfruttare -gli piace usare questo termine- il videogioco come uno strumento per andare a contatto con le persone, entrare nella loro mente e farle riflettere sul mondo e sulla propria vita. E' diventato uno dei principali organizzatori di eventi culturali a sfondo videoludico collaborando con università, musei, biblioteche ed altre importanti istituzioni. Il suo progetto è citato in diverse tesi di laurea e pubblicazioni (in Italia e anche all'estero); GameSearch.it è inoltre l'unico sito di cultura videoludica italiano a vantare una collaborazione col Museo Nazionale della Scienza e Tecnologia Leonardo Da Vinci di Milano. Nella vita si occupa anche di discipline naturopatiche, in particolare la Reflessologia Plantare e la Medicina Tradizionale Cinese. Oltre i videogame, è un grande appassionato di musica.

Illusion: A Tale of Mind è videogioco un puzzle-adventure pubblicato a fine Maggio 2018 su PlayStation 4, PC e Xbox One. Al centro della storia c’è Emma, una bambina forte, coraggiosa, accompagnata da un simpatico peluche parlante di nome Topsy. Ma lei non è l’unica protagonista: la mente del suo papà (in cui Emma si trova intrappolata) è come un vero e proprio personaggio che sarà con noi per tutta l’avventura.

Alto’s Odyssey, creato da un piccolo gruppo di sviluppatori indipendenti che si riuniscono sotto il nome di Team Alto, è il seguito di Alto’s Adventure. L’app è una piccola perla, tra le rivisitazioni dei videogiochi endless runner, in chiave meno frenetica e particolarmente ispirata da un punto di vista artistico.