fbpx

La famiglia Arcobaleno, impariamo i colori

La famiglia Arcobaleno. Editore: EPubPublishing. Testi e Illustrazioni: Mariangela Caccia. Supporto: iPhone, iPad, iPod touch e Mac. Richiede  iOS con iBooks 3 o versione successiva e iOS 5.0 o versione successiva. Lingua: Italiano. Prezzo: 0,99 €.

Questo libro interattivo inizia di prima mattina…quando è più difficile aprire gli occhi!
Una sveglia assonnata, con l’occhio a mezz’asta, trilla di malavoglia, tentando di risvegliare i piccoli perchè è ora di colorare il mondo.


Si procede facilmente nelle tavole, l’interattività, infatti, è segnalata da cerchietti in movimento; al touch sui numeri dell’oggetto sveglia, le lancette si spostano, indicando con le immagini e la traccia sonora, l’ora esatta, contestualmente entrano nella tavola con una capriola i numeri annunciati.

Ma i bambini sollecitati vorrebbero dormire…allora la mamma chiama in aiuto due tazzine sorridenti, e con un nuovo touch si materializza un trenino in partenza, e sì, è ora di andare, il trenino fa il giro dello schermo e poi lascia che i biscotti, caricati sui vagoni, si tuffino nel latte della colazione per cominciare bene la giornata.

Dopo questo risveglio insolito, il giorno può iniziare annunciato dal canto del gallo; la copiosa pioggia di gocce colorate lascia posto ad uno sgargiante arcobaleno e scopriamo che la mamma è un pennello. Mentre alcune nuvolette attraversano il cielo, la tavola si riempie delle lettere dell’alfabeto che, se toccate nella corretta corrispondenza con il suono pronunciato, scompaiono gratificando il piccolo lettore…un modo interattivo per imparare l’alfabeto.


Riconosciuto ed individuato l’intero alfabeto, i tre piccoli colori primari, escono di scena soddisfatti!

Nel frattempo il papà, che scopriamo essere una tavolozza, sveglia il mondo colorandolo. Le macchie di colore sulla tavolozza, al touch, fanno comparire le lettere che compongono la parola del rispettivo colore; nella riproduzione dell’ordine corretto della grafia della parola al giallo corrisponde la comparsa di un lentigginoso Sole.
E via con la tavola dei tutti gialli: compaiono girasole, limone, pulcino, grano e papera, si associano cose e colori.

Il rosso è una matita che popola la scena con la sua tonalità, dai papaveri al diavoletto passando per l’iconografia classica di certi librini cartacei che offrono tavole di analoga didattica per associazioni.

Tranquillo arriva il blu, in formato pennellino, è il suo turno di dare il blu dove blu ci aspettiamo di incontrare…acqua del mare, balena e fiordaliso. Ma, è noto, i colori non finiscono qui e quando si prendono per mano ecco nascere nuovi colori, veloci…prima che arrivi il contadino, spuzzi di arancione su clivie e arance, su un gatto di passaggio, sul pesce che fa le bolle e sulla carota ambita da un coniglio rosa che arriva saltellando.

E poi cosa succede quando si prendono per mano Blu e Rosso?…che il mondo si colora con melanzana, uva e prugna mentre piovono note musicali con relativo suono.

Ma allora, quando si colorano il bruco, il prato e la rana…chi fra questi amici, si sarà abbracciato? Quando arriva il signore del buio sotto forma di Nero temporale…i colori corrono a chiamare la mamma e papà, i quali riportano arcobaleno e colori. Scacciato il nero e scacciata la paura, un aeroplanino fa un giro nella tavola ed esplodono gocce di colore come coriandoli.

Questo ebook interattivo, rivolto preferibilmente ai bambini più piccoli, dà lettura non professionale del testo, stimola i bambini all’osservazione e alle associazioni secondo una linea didattica lineare e molto semplice, il ritmo è lento forse proprio per consentire di non assimilare in modo frenetico.