I migliori film d’animazione sull’amicizia per bambini e ragazzi

la gabbianella e il gatto, film d'animazione e amicizia

Per bambini e ragazzi è oltremodo importante poter contare sul supporto e la compagnia degli amici. L’amicizia aiuta a superare i momenti difficili ed è il modo in cui i bambini, anche i più piccoli, iniziano a relazionarsi con altre persone fuori dalla cerchia familiare. Un amico è un prezioso supporto per vivere nuove esperienze formative, nessuna meraviglia, quindi, che proprio l’amicizia sia uno degli argomenti prediletti da molti film d’animazione.

Il rapporto d’amicizia può conoscere diverse forme: nascere per caso tra chi viene da mondi completamente diversi, crescere pian piano oppure esplodere all’improvviso già a partire dal primo incontro, può riservare sorprese ed aiutare a superare i momenti difficili della vita.

Film d’animazione per bambini e ragazzi: ecco i nostri consigli per i migliori lungometraggi che parlano d’amicizia

Vista l’importanza e la popolarità di questo tema nel mondo dei lungometraggi per bambini e ragazzi, abbiamo deciso di proporvi una carrellata di titoli per consigliarvi alcuni interessanti film d’animazione che parlano d’amicizia. Questi titoli faranno ricordare a tutti, grandi e bambini, la bellezza di un sentimento tanto spensierato quanto importante per la crescita.

Ernest & Celestine

Ernest & Celestine è un film d’animazione del 2012 ispirato all’omonima serie di libri per bambini scritta dalla disegnatrice belga Gabrielle Vincent. La sceneggiatura è di Daniel Pennac, noto scrittore francese. La storia racconta di due mondi che si osteggiano apertamente: quello degli orsi e quello dei topi. Nonostante i piccoli topini vengano cresciuti con l’idea che gli orsi siano creature ostili e cattive, la piccola Celestine crede che un’amicizia con gli orsi sia possibile. Così non ha paura quando incontra il grosso orso Erneste e tra i due nasce subito una profonda e sincera amicizia.
Consigliato a chi cerca un film delicato e magico dedicato ai più piccoli; una pellicola contro gli stereotipi e i pregiudizi.

Arrietty – Il mondo segreto sotto il pavimento

Dall’ormai celebre studio d’animazione giapponese Studio Ghibli nasce Arrietty, la storia di una famiglia decisamente fuori dalla norma. La protagonista è, per l’appunto, la piccolissima Arrietty, un folletto o meglio (come si definisce nel film) una “prendimprestito“. Tutto ciò che Arrietty e i suoi genitori hanno, infatti, lo prendono in prestito in piccolissime quantità agli umani. Un giorno arriva nella casa dove sono ospiti i prendimprestito, un giovane ragazzo di nome Sho che scopre l’esistenza di Arriety, nonostante questa dovesse rimanere segreta. Tra i due nasce un’intensa e profonda amicizia che porterà i giovani protagonisti a crescere e a vedere il mondo da una nuova prospettiva.
Consigliato a chi ama l’animazione giapponese, per scoprire quanto l’amicizia può aprire lo sguardo verso nuovi mondi.

La gabbianella e il gatto

Tratto dal romanzo Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare dello scrittore cileno Luis Sepúlveda, La gabbianella e il gatto è un film d’animazione italiano del 1998. La storia prende il via dalla giovane e coraggiosa Kengah, una mamma gabbiano che viene avvelenata dal petrolio ma riesce ad affidare il proprio uovo al gatto nero Zorba. Zorba promette alla mamma gabbiano in fin di vita che non mangerà l’uovo, che se ne prenderà cura fino alla schiusa e di insegnare al piccolo a volare. Dall’uovo nascerà Fortunata che, sebbene all’inizio pensi di essere un gatto, grazie all’amicizia di Zorba e degli altri felini alla fine riuscirà a capire qual è il suo posto nel mondo.
Consigliato per chi cerca un film che racconti di come l’amicizia ci possa spronare a scoprire chi siamo davvero e a tirare sempre fuori il meglio in noi stessi.

Dragon Trainer

Dragon Trainer è l’ormai celebre primo capitolo della serie di film omonima i cui protagonisti sono Hiccup e Sdentato. Il lungometraggio è ambientato nel mondo dei Vichinghi e racconta la storia di un gracile ragazzino, Hiccup, che tenta di dimostrare il suo valore al padre e al villaggio intero. Eppure, in un mondo in cui i draghi sono il nemico da eliminare, Hiccup incontrerà un giovane e strano drago, Sdentato, e tenterà di addestrarlo invece che di ucciderlo.
Consigliato per chi cerca un film d’animazione sull’amicizia ma anche sulle inaspettate sorprese che regala la tolleranza; un film che vi strapperà più di una risata.

Amicinemici – Le avventure di Gav e Mei

Il capretto Mei si rifugia dentro una stalla durante una notte di temporale, ma dentro al rifugio incontrerà un altro animale. I due non possono vedersi a causa del buio e cominciano a parlare, diventando sin da subito amici. Promettono di incontrarsi il giorno dopo, ma quando i due animali si trovano, Mei scopre che il suo amico è il lupo Gav. Preda e predatore diventano così inspiegabilmente amici scoprendo, nonostante le apparenze, di avere molte più cose in comune di quello che avrebbero mai potuto pensare. L’amicizia tra Mei e Gav viene però scoperta e i due compagni dovranno combattere strenuamente per difendere il loro legame e per vivere in libertà.
Lo consigliamo perché è un film d’animazione poco conosciuto ma affascinante, che colpisce per la potenza di questa forte e osteggiata amicizia.

Eddy e la banda del sole luminoso

Diretto da Don Bluth, Eddy e la banda del sole luminoso è un divertente film d’animazione in cui sono la musica e l’amicizia a farla da padrone. La storia racconta di Chanticleer, un gallo che grazie al suo canto riesce ogni mattina a far sorgere il sole. Una mattina, a causa del piano malvagio del Gran Gufo, gli altri animali della fattoria scoprono che il sole sorge anche senza il canto di Chanticleer. Il gallo si allontana dai suoi amici, condannando però la fattoria a giorni e notti di pioggia continua. Il piccolo Eddy, un bambino trasformato in micio, si unirà agli altri animali per cercare Chanticleer e riportarlo a casa.
Una storia di amicizia e coraggio; un film d’animazione sempre consigliato perché insegna quanto l’amicizia sia importante per sconfiggere le proprie paure ed avere fiducia in se stessi.

Azur e Asmar

Azur e Asmar è un film d’animazione del 2006 scritto e diretto da Michel Ocelot. Una balia si prende cura, raccontando miti e fiabe popolari, di suo figlio Asmar e del figlio del nobile per cui lavora, Azur. Ma un giorno il padre di Azur decide di cacciare la nutrice e il figlio di lei. Diventato grande, Azur parte per il paese al di là del mare ma, dopo un naufragio, sarà costretto a fingersi cieco per evitare i pregiudizi della gente del luogo contro i suoi occhi azzurri, simbolo di sfortuna. Azur, tra varie peripezie, riesce a ricongiungersi all’amata nutrice e ad Asmar e i due partiranno per una magica avventura insieme. Il loro rapporto, inizialmente conflittuale, si tramuterà pian piano in una leale e forte amicizia.
Consigliato perché fa vivere l’amicizia in un contesto magico e fiabesco senza tempo.

Belle & Sébastien

Un piccolo “intruso” in questa carrellata di film d’animazione, ma che era doveroso citare come pellicola sul tema dell’amicizia, è Belle & Sébastien. Un vero e proprio classico basato sulla serie di racconti di Cécile Aubry e che è stato trasposto in un film nel 2013. La storia racconta del profondo legame tra il piccolo Sébastien e Belle, un cane da montagna selvatico. Sébastien, durante una delle sue gite assieme a Belle, si scontra con due soldati nazisti. Belle aggredisce i due militari e così l’amicizia tra i due, finora tenuta nascosta, viene scoperta.
Consigliato perché si tratta di un film in cui la bellezza della natura e la forza dell’amicizia si combinano in una storia coinvolgente e commuovente.

Alla ricerca della Valle Incantata

Pur trattandosi di un film d’animazione del 1988, Alla ricerca della Valle Incantata resta ancora oggi uno dei lungometraggi sull’amicizia che meritano di essere visti. La trama è incentrata su cinque cuccioli di dinosauro di specie diverse che si mettono in viaggio per trovare la Valle Incantata, un’area ancora verde e rigogliosa che non è stata colpita da devastazioni, terremoti ed eruzioni vulcaniche. Per i piccoli dinosauri raggiungere la Valle Incantata vuol dire molto di più che trovare una nuova casa, ma ricongiungersi finalmente con i genitori e la propria famiglia dalla quale erano stati divisi durante i cataclismi.
Consigliato per capire che talvolta incontriamo sul nostro cammino persone inaspettate, che inizialmente rifiutiamo per poi scoprire che saranno proprio loro a darci la forza di superare i nostri limiti.

Big Hero 6

Ultimo, ma non ultimo, consigliamo Big Hero 6, film della Disney ispirato all’omonimo fumetto Marvel. Big Hero 6 racconta l’amicizia piena di azione e comicità tra un giovane appassionato di robotica, Hiro, e un robot formato extralarge, Baymax. Baymax è un robot ultra moderno creato per prendersi cura delle persone. I due si ritroveranno in un’avventura ricca d’adrenalina contro un misterioso malvagio mascherato che farà nascere l’amicizia tra i due e aiuterà Hiro a trovare di nuovo la fiducia in se stesso e nelle persone. Consigliato a chi cerca un film d’animazione divertente ma che riesce anche a commuovere e a far riflettere sulla durata infinita di una vera amicizia