fbpx

10 giocattoli tech, per il Natale dei bambini

La tecnolgia avanza, anche nel mondo dei giocattoli. Droni, stampa 3D, giochi a metà tra reale e virtuale, robot che si programmano… ecco 10 proposte tech da mettere sotto l’albero per il Natale dei piccoli.

Kano, il pc da costruire

E’ il computer che “chiunque può costruire. Come un Lego”. Presente sul mercato grazie a un progetto di crowdfunding, si compra sul sito al costo di 149,99 dollari ed è disponibile in quattro lingue (mandarino, inglese, spagnolo e arabo). La promessa è di rendere tecnologia e coding un gioco da ragazzi (a partire dagli 8 anni). Nella scatola c’è buona parte di ciò che ci serve quanto ad hardware e software.

 

Lego LEGO Mindstorms 31313 – Mindstorms 2013 EV3

Lego Mindstorms è costituito da una serie di robot realizzati con Lego NXT, mattoncini intelligenti, programmati tramite computer e device digitali, che consentono alle costruzioni di animarsi ed effettuare una serie di movimenti ed operazioni. Si compra su Amazon.it

Osmo, gioca fuori dallo schermo

Osmo è un gioco educativo che unisce reale e virtuale, mediante uno specchio “Reflector” che si aggancia alla camera frontale dell’iPad, una base che sostiene il tablet verticalmente e un’apposita app. Nella confezione sono forniti tre giochi: Tangram, che sfida il bambino a organizzare le tessere fisiche per farle corrispondere a quelle sullo schermo, Newton, nel quale i bambini disegnano su carta per vedere istantaneamente le loro opere riprodotte sullo schermo e Words, per giocare con delle tessere alfabetiche e scrivere i nomi di ciò che si vede sul tablet. Guarda il video. Si compra su Amazon.it

Parrot Minidrone Rolling Spider

Questo piccolo drone della Parrot si può arrampicare su muri e soffitti e soprattutto può volare sino a 20 metri di altezza. Si controlla mediante smartphone (o tablet) installando l’apposita applicazione (iOS, Android e Windows Phone). Dotato di sensori di pressione e ultrasuoni, può volare sia in casa sia all’aperto, mentre la fotocamera posta alla base consente riprese a 60 frame per secondo. Si compra su Amazon.it

 

Furby Boom

Il cucciolo elettronico per eccellenza per Natale arriva nella versione Furby Boom. Più tecnologico e colorato, vanta più funzioni rispetto al suo predecessore e interagisce sia con i suoi simili, sia con l’uomo. Ricorda il suo nome e quello degli altri Furby “amici”, parla la sua lingua, il Furbish, e man mano impara l’italiano. Sviluppa diverse personalità in base all’educazione ricevuta e, tramite un’app (iOS e Android), unisce reale e virtuale, permettendo ad esempio di controllare il suo stato di salute o mettendo alla luce i piccoli Furblings digitali da far crescere insieme a lui. Si compra su Amazon.it

 
Amiibo di Nintendo

Ad affiancare Skylander Trapteam e Disney Infinity con gli eroi Marvel, arrivano a fine 2014 gli Amiibo, per giocare non solo virtualmente con i personaggi preferiti dei titoli Nintendo, come Donkey Kong, Pikachu o Mario. Super Smash Bros. for Wii U è il primo videogioco realizzato per usare la tecnologia Amiibo: basta collocare le figure sul gamepad di Wii U per trasferirne tutte le caratteristiche nel gioco. Gli Amiibo si comprano su Amazon.it

 
WowWee Robot MiP

MiP è un robot equilibrista e interattivo, che può muoversi tutto intorno controllato con il movimento delle mani (per intercettare i suoi sensori) o attraverso l’app installata su smartphone o tablet. Adatto a bambini sopra gli 8 anni, si può scegliere tra il colore nero o bianco. Si compra su Amazon.it

 
Ocarina mp3 player, musica formato baby

Ocarina è un lettore mp3 destinato ai più piccoli interamente prodotto in Italia. Versione contemporanea del mangiadischi, riproduce file mp3 attraverso un altoparlante, consente di registrare la propria voce, si trasporta e si appende grazie a una maniglia ergonomica ed è interamente rivestita in gomma antiurto. Qui scopri più dettagli. Si compra su Amazon.it

 
Imaginieer 3D di Imaginarium

Imaginieer è il nuovo progetto digitale Imaginarium, la prima linea di giocattoli in 3D realizzabili direttamente dai bambini. Attraverso la piattaforma imaginieer.com si potrà infatti disegnare e personalizzare la propria macchinina della serie Comic Cars, oltre ad una collezione di gioielli, e inviare l’ordine online. I giocattoli saranno realizzati attraverso una stampante 3D professionale in Spagna e spediti direttamente a casa in un kit che comprende i colori per personalizzare ulteriormente la propria creazione.

 

Simon Swipe

Il marchio americano di giochi Hasbro ha deciso di rimettere sul mercato il vecchio gioco Simon, mantenendone logica, colori e suoni, ma svecchiandone design e tecnologia. Si passa infatti al digitale, i tasti diventano touch, migliora l’ergonomia e si arricchiscono anche le modalità di gioco. Grazie alla tecnologia touch, infatti, oltre alle sequenze di colori e suoni si devono memorizzare anche i gesti da compiere: non più il solo semplice tocco ma anche lo “swipe”, appunto, ovvero il gesto di strisciare le dita sulla superficie. Per i nostalgici rimane comunque la possibilità di giocare in modalità Classic, con i progressivi livelli di difficoltà. Si compra su Amazon.it