fbpx

Slaps and Beans, il videogioco di Bud Spencer e Terence Hill

Ne siamo sicuri: molti dei genitori che ci stanno leggendo in questo momento conoscono a memoria i classici di Bud Spencer e Terence Hill. Altrimenti ci arrabbiamo, I due superpiedi quasi piatti, Lo chiamavano Trinità sono dei classici senza tempo della risata in famiglia, che “funzionano” benissimo anche nel 2018. E ora, grazie a un team di appassionati, i principali titoli che hanno per protagonisti la coppia Bud & Terence arriva anche su PC e console sotto forma di videogioco.

Di cosa si tratta: ovviamente un “picchiaduro”

Essenzialmente, Slaps and Beans è un gioco che gli appassionati definiscono “picchiaduro”. I due protagonisti, che sono proprio Bud e Terence, devono affrontare una serie di livelli dove impegneranno gran parte del loro tempo a tirare schiaffoni ai cattivi. Non c’è sangue (i nemici “spariscono” quando li mettete fuori gioco) e non ci sono “morti” veri e propri: proprio come nei film a cui si ispira il videogioco, l’atmosfera è divertente e leggera – complici anche gli effetti sonori riprodotti alla perfezione delle sberlone che provocano dei “ciaff” e “stunk” inconfondibili.

Slaps and Beans, il videogioco di Bud Spencer e Terence Hill

I due protagonisti hanno uno stile di combattimento proprio: Terence è agile e veloce, può colpire i nemici a raffica, appendersi alle aste per tirare pedate al volo e esibirsi in mosse speciali viste nei film come calcio negli stinchi – salto della vittima piegata su se stessa – botta alle spalle. Bud Spencer è molto più solido: somministra spallate devastanti ai gruppi di nemici che cadono come birilli, oppure può fermare il pugno di un avversario e usarlo per colpire il mittente. La mossa speciale si attiva quando viene circondato dai nemici: si abbassa e poi salta verso l’alto distribuendo schiaffoni democraticamente a tutti gli astanti.

Non solo le mosse e gli effetti sonori ricordano i film di Bud e Terence: ci sono anche parecchi riferimenti nella colonna sonora, e soprattutto nei dialoghi tra i due protagonisti e gli improbabili capi-cattivoni che cercando di sbarrare loro la strada – riconoscere le citazioni è quasi un “sotto-gioco”.

Come vedete poi dalle foto e dal trailer, anche la grafica del gioco è deliziosamente retrò e “vecchio stile”.

Nato grazie a Kickstarter

Il progetto di Slaps and Beans è nato nel 2016: un team di programmatori, artisti e designer con in comune la passione per i film di Bud Spencer e Terence Hill ha lanciato il progetto per un gioco “ufficiale” sulla coppia ad alto tasso di sberloni e risate sul sito di crowdfunding Kickstarter. Migliaia di fan hanno risposto all’appello e hanno finanziato il progetto, che ha raccolto molto più soldi rispetto alla cifra richiesta: oltre 200.000 euro. Oltretutto, Slaps and Beans è stato “approvato” da Terence Hill e Bud Spencer in persona, e quindi può essere considerato un gioco “ufficiale” della coppia a tutti gli effetti.

Slaps and Beans, il videogioco di Bud Spencer e Terence Hill

In due è una meraviglia

Attraversare i livelli western in puro stile Lo chiamavano Trinità oppure ispirati al luna park di Altrimenti ci arrabbiamo in gioco solitario è molto divertente: come picchiaduro, Slaps and Beans è molto soddisfacente e pieno di piccole sorprese, come minigiochi in cui si superano barriere laser o bisogna sparare (alle cinture, qua non si uccide nessuno!) dei cattivi. Il gioco però dà il meglio di sé se giocato in due. Genitore-figlio, fratello-sorella, con il proprio partner: il videogame diventa ancora più coinvolgente, visto che dovrete aiutarvi a vicenda a far fuori la nutrita serie di nemici che arrivano pieni di belle speranze ma che sono destinati a prendere un sacco di sganassoni. I due personaggi devono anche collaborare tra loro – niente di complicato – per superare dei punti particolarmente ostici, e poi… è divertentissimo giocare a Slaps and Beans per ritrovare situazioni e battute dei film.

Slaps and Beans, il videogioco di Bud Spencer e Terence Hill