fbpx

“Learning Creative Learning”: i corsi online per l’apprendimento creativo

Learning Creative Learning

Guidare i bambini all’apprendimento, attraverso la creatività, il gioco e la collaborazione con gli altri. È l’obiettivo del Learning Creative Learning (LCL), un corso online ideato da educatori, designer e sperimentatori e dedicato ad educatori e genitori che vogliano imparare come coinvolgere bambini e ragazzi in attività di apprendimento creativo, in cui il ruolo centrale è affidato al gioco, alla manualità e alla creatività.

Il corso online

Il corso si svolge in sei settimane (è iniziato lo scorso 18 Ottobre, ma è ancora possibile iscriversi) e fornisce a tutti i partecipanti una vasta gamma di risorse, tra cui video (sottotitolati in diverse lingue), letture e attività pratiche da svolgere insieme a bambini e ragazzi. Tutto il materiale è scaricabile gratuitamente, in qualsiasi momento e da ogni parte del mondo.

Il corso è stato ideato e organizzato dal Lifelong Kindergarten, il gruppo di ricerca del MIT Media Lab (Massachusetts Institute of Technology) che da anni sviluppa tecnologie e attività per coinvolgere bambini di tutto il mondo e di tutte le estrazioni sociali in esperienze di apprendimento creativo. E’ in questo ambiente di creativi e professionisti dell’educazione, dell’animazione e della tecnologia, che è nato Scratch, il sito di programmazione che permette di creare gratuitamente storie interattive, giochi e animazioni.

L’équipe è guidata da Mitch Resnick, co-fondatore di Computer Clubhouse, una community internazionale che crea attività innovative per bambini e ragazzi dai 10 ai 18 anni, attraverso l’uso della tecnologia.

Learning Creative Learning attività costruttive

L’apprendimento creativo

Nel corso online di LCL, è proprio Resnick a guidare i partecipanti alla scoperta dell’apprendimento creativo, un metodo divertente grazie al quale bambini e ragazzi imparano a conoscere le proprie abilità e i propri limiti, in un percorso di sviluppo e di crescita personale.

Non più la semplice trasmissione di informazioni e saperi (l’insegnante spiega, l’alunno compila un test), ma un vero e proprio processo in cui i bambini imparano, attraverso la creazione di qualcosa (un disegno, un oggetto) e collaborando con i coetanei.

Learning by making

L’apprendimento creativo risponde principalmente alla regola del “learning by doing” (imparare facendo) che, però, nella visione e nella proposta del professor Mitch Resnik si arricchisce, trasformandosi in “learning by making” (imparare creando).

Secondo Resnik, infatti, le persone imparano e acquistano conoscenza attraverso la creazione concreta e pratica di progetti. Non a caso, il corso online Learning Creative Learnig è girato negli ambienti del MIT Media Lab, un vero e proprio focolaio di creatività. «Il MIT media Lab è organizzato come una scuola dell’infanzia», dice Resnik nel video introduttivo al corso. «Pensate a una scuola dell’infanzia. I bambini creano giocosamente in collaborazione con gli altri, per esempio facendo castelli con blocchi di legno o disegni, dipingendo con le dita. In questo modo stanno imparando qualcosa sul processo creativo e stanno crescendo come pensatori creativi».

I prossimi video incontri del corso Learning Creative Learning sono in programma martedì 31 ottobre, in tre fasce orarie: 14:00-15:00 (ora italiana), 16:00-17:00 (ora italiana) e 22:00-23:00 (ora italiana).