app robot

Dopo Dash & Dot e Primo, è in arrivo un nuovo robot-giocattolo che insegna ai bambini a programmare. Si chiama Codie, arriva dall’Ungheria e ha lanciato una raccolta fondi sul sito di crowdfunding Indiegogo. I bambini potranno governare i robot – simile a un piccolo veicolo su cingoli – attraverso l’app dedicata, che utilizza un linguaggio di programmazione visiva customizzato, adatto al target d’età dagli 8 ai 12 anni.

Una nuova app dallo sviluppatore Toca Boca, per costruire il proprio robot personale asemblando pezzi dalle forme e dai colori più vari per poi fargli prendere il volo, schivando oggetti, acchiappando stelle e arrivando fino al magnete.

Dalla serie Lego Mindstorms, che punta attraverso un gioco di costruzioni all’apprendimento della programmazione e della robotica, arriva un gioco digitale con gli stessi obiettivi. Non occorre costruire nulla in questo caso, ma guidare un robot attraverso i diversi livelli di una fabbrica in cui è saltata la corrente per raggiungere il generatore e riparare il guasto.

Animali, macchine e creature fantastiche fatti di piccoli blocchi simili ai Lego, che si muovono autonomamente come robot. È il principio su cui si basa il kit di costruzioni Kinematics, vincitore del CeBIT Innovation Award 2014, il premio che la fiera di Hannover – importante appuntamento dell’IT, che si tiene dal 10 al 14 marzo – dedica alle realtà più innovative.