App per bambini

Recensioni delle migliori app per bambini e ragazzi fino ai 14 anni: giochi, libri, istruzione e creatività. Puoi trovare anche app per il benessere e la salute, la maternità, la gravidanza e i bisogni speciali come autismo e DSA (in particolare la dislessia).

I rabbids sono tornati! Dopo l’ottimo Mario + Rabbids, di cui abbiamo già scritto, gli strambi coniglietti nati nel 2006 in Rayman Rabid Rabbits tornano in un gioco educativo e totalmente gratuito, Rabbids Coding. Questa volta i Rabbids hanno invaso la Stazione Spaziale Internazionale, seminando il caos, come di consueto. Al giocatore il compito di farli tornare sulla Terra attraverso delle strane lavatrici che li teletrasporteranno all’istante. Il bello è che nel farlo bisognerà saper maneggiare le basi della programmazione informatica.

Un albo illustrato che vuole mostrare ai bambini il significato dei contrari (dentro e fuori, asciutto e bagnato…) e che presto va oltre per insegnare il valore del punto di vista da cui si osserva. E un’app mobile che spiega le coppie di contrari, ma in modo divertentissimo grazie alle interazioni e alle animazioni che rendono dinamica e buffa la comprensione.

Among Us

Un misto di Cluedo e di Briscola chiamata, è il nuovo videogioco in voga tra i ragazzini. Bisogna capire dagli indizi chi è il probabile assassino, si sospetta sempre di tutti gli altri. Il vero impostore farà di tutto per sviare gli altri giocatori, seminando falsi indizi e dichiarando falsità conclamate, e sghignazzando sotto i baffi quando l’inganno riesce e un innocente finisce nello spazio.

Il developer Tuo Museo unisce le forze con Sillabe SRL e le Gallerie degli Uffizi per un nuovo videogame, The Medici Game. Questa volta, l’azione si svolge a Palazzo Pitti, la protagonista è Caterina che in un giorno speciale si introduce di soppiatto nella struttura. Tanti enigmi e puzzle da risolvere per esplorare uno dei luoghi più affascinanti di Firenze.