fbpx

Mixerpiece, scomporre e ricomporre la storia dell’arte

mixerpiece app

Ideata e realizzata da Giuseppe Ragazzini, l’app Mixerpiece mette a disposizione di bambini e non solo un archivio di nasi, bocche, paesaggi, oggetti e sfondi, estrapolati da opere d’arte di ogni secolo. Con questi “pezzi” – ruotandoli, rimpicciolendoli, sovrapponendoli… –  si possono quindi comporre dei collage digitali, nuove composizioni originali e personali. Tenendo “tappato” il singolo pezzo si aprono inoltre degli approfondimenti sull’opera d’arte da cui è stato estrapolato. Scuotendo lo schermo i pezzi cambiano e si creano nuovi collage.

Mixerpiece sarà scaricabile fino al 25 giugno, presto sarà disponibile anche per Android.

(questo articolo è una segnalazione e non una recensione completa dell’app, in occasione della sua promozione per un periodo limitato di tempo)

Mixerpiece

Mixerpiece

Mixerpiece. Sviluppatore: Giuseppe Regazzini. Requisiti: Richiede iOS 9.0 o versioni successive. Compatibile con iPad. Lingue: italiano, inglese. Prezzo: gratis fino al 25 giugno 2018