fbpx

Mamme e papà

Nasce dall’omonimo blog, pensato per le famiglie in gita e in viaggio per aiutarle a localizzare con facilità i parchi giochi nelle più immediate vicinanze. L’idea di app e sito nasce dalla constatazione che per giocare ai bambini possono bastare anche piccoli parchi, parchi “dietro l’angolo”, che possono essere recensiti proprio da chi li conosce e utilizza.

Lo scopo per cui nasce questa app è ricordare i nomi e le date di compleanno dei figli di amici e parenti. Si parte ovviamente dal costruire una lista con i nomi dei genitori, a cui vengono associati quelli dei figli con data di nascita, sesso e regali che sono stati fatti negli anni precedenti. Sarà poi l’app a mandarci degli avvisi nei momenti opportuni, con la possibilità di inviare anche una e-card.

Siete affetti da tecnostress? Forse non lo sapete, ma quegli stessi strumenti che ci rendono nervosi per eccesso di utilizzo possono offrirci un rimedio. Come quest’app, che misura il livello di stress e propone guide ed esercizi volti a riportare mente e corpo in uno stato di equilibrio.

ScrapPad è la versione per tablet delle applicazioni online che permettono di comporre il proprio album fotografico personalizzato. Consente di impaginare le proprie foto, selezionandole dalla propria library di iPad o direttamente dalla fotocamera, di aggiungere sfondi, cornici ed elementi decorativi e stampare le proprie composizioni.

Nincircle, un social network per genitori che semplifica l’organizzazione degli incontri di gioco tra bambini, trasferendo la commuity dalla rete nella realtà. E nell’attesa di vedere se nascerà un interessante rete dei luoghi preferiti dalle famiglie, ci chiediamo se dobbiamo per forza affidare ad un software la mappa degli spostamenti dei nostri bambini.