manga

rossetti

Lo psicologo Alberto Rossetti racconta gli adolescenti di oggi nel libro “Le persone non nascono tutte uguali” a partire da manga e serie tv. Il volume colma un vuoto perché parla agli adulti dei prodotti culturali che i ragazzi guardano o leggono, svelando loro un mondo che non conoscono, faticano a comprendere e spesso osteggiano apertamente.

Geek Therapy

Un approccio terapeutico americano utilizza la passione per fumetti, manga, storie di supereroi e mondi fantastici per entrare in sintonia con il paziente. Durante l’attività di gioco si può infatti osservare la sua esperienza per comprenderne sentimenti e vissuti. E in tempo di distanziamento sociale, può ricorrere anche all’utilizzo di videogiochi multiplayer online.