fbpx

Un computer dal cuore saggio, una fiaba per l’uso consapevole della Rete

un-computer-dal-cuore-saggio

L’incontro tra la pedagogista Rosa Rita Formica e l’esperto di sicurezza dei minori in Rete Mauro Ozenda sfocia nella produzione di una fiaba per bambini intitolata “Un computer dal cuore saggio” (Armando Curcio Editore).

Il format della fiaba, capace di trasmettere contenuti seri anche ai piccoli grazie a modalità semplici e linguaggi comprensibili, viene in aiuto ai genitori di oggi, alle prese con la quotidiana interazione di due mondi diversi, quello tecnologico e quello educativo, e chiamati a renderne conto anche ai propri figli.

Il fine primario della fiaba, ci tengono a precisare gli autori, non è creare allarmismo bensì consapevolezza circa le reali potenzialità del Web, trasmettendo concetti importanti quali il codice etico della Rete (Netiquette), e di dare indicazione dei principali rischi/pericoli del mondo virtuale, come pedopornografia, cyberbullismo, cyberdipendenza…

Una fiaba moderna

Il protagonista della fiaba è il computer saggio Lobsang, che un giorno perde la memoria per l’attacco massiccio e improvviso di una banda di terribili virus. I suoi amici Carlotta e gatto Piombino, che con lui condividono il pomeriggio, lo aiuteranno a trovare una soluzione. Un viaggio nel bosco e sulla neve a contatto con la natura accompagnati da una nonna giocosa, li condurrà a scoperte interessanti e alla vera soluzione del problema.

Nella fiaba esistono la Tecnologia, le nuove terminologie, ma non vengono dimenticati il rumore, i profumi e i suoni della vita che scorre tra i campi e tra gli alberi. La Natura stessa diventa protagonista importante e donerà attraverso un personaggio singolare, le chiavi di lettura importanti per risolvere il grosso problema di Lobsang, il computer saggio che perde i dati della sua memoria ma non le emozioni che lo abitano. Nella vita vera si trovano molte risposte emotive e del cuore che fanno proseguire il futuro tecnologico su strade più sagge e vere. L’uomo e ogni relazione umana non possono essere dimenticate e sostituite da un mondo virtuale, seppur fonte di conoscenza.

Il racconto è corredato dalle belle illustrazioni di Eleonora De Martini:

Un libro anche per i genitori

La fiaba Un computer dal cuore saggio si rivolge in particolare ai bambini della scuola primaria e dell’infanzia e si propone per le nuove generazioni come l’invito a un sano, sicuro, legale e consapevole utilizzo di internet. Nel volume sono però presenti anche una preziosa Introduzione Pedagogica, una Guida alla lettura di una fiaba o di un racconto, per non perdere nessuno dei benefici che la lettura condivisa regala a tutti, e tanti consigli per genitori e bambini.

Rosa Rita Formica nella guida alla lettura dice infatti: “Se noi adulti ci divertiamo insieme a loro, impareranno che è bello stare insieme e questo li aiuterà a essere contenti di se stessi. Come diceva Gianni Rodari:

Credo che le fiabe, quelle vecchie e quelle nuove, possano contribuire a educare la mente. La fiaba è il luogo di tutte le ipotesi essa ci può dare delle chiavi per entrare nella realtà per strade nuove, può aiutare il bambino a conoscere il mondo.