pirati

Un pirata giallo, uno rosso e uno blu, molto diversi fra loro e costantemente in lotta per rubarsi i rispettivi tesori. Ma nella zuffa si scopre che il tesoro più bello si può trovare proprio collaborando. Book-app basata soprattutto sulle illustrazioni, offre testi brevi e semplici animazioni.

Si gioca con i pirati per ricomporre la mappa e trovare il tesoro, ma intanto si allenano competenze linguistiche, logiche e matematiche. I livelli successivi si sbloccano infatti solo risolvendo parole crociate, somme, moltiplicazioni, ricomposizioni di immagini e colori. La grafica è semplice, i tutorial per risolvere i giochi completi e l’ambiente è libero da banner e proposte di acquisti in-app.

Teneri animaletti pelosi chiedono di essere estratti da caverne piene di insidie. Ci pensa un simpatico pirata che impartisce ordini da un vascello volante e coordina le operazioni di salvataggio. Un gioco all’altezza di quelli già proposti da Chillingo, che per grafica e semplicità d’uso piace anche ai più piccoli.

Una app tratta dal secondo volume della saga del pirata Capitan Fox. Che parla di capitani coraggiosi e creature misteriose, non aggiungendo molto rispetto al libro di carta. Anche se è ben interpretata da doppiatori professionisti e… costa meno!