Tre pirati, un solo tesoro

I 3 Pirati. Sviluppatore: The Treehouse App. Supporto: è compatibile con iPad. Richiede iOS 7.1 o versioni successive. E’ necessario Android 4.0. Lingua: italiano, inglese, francese, tedesco e spagnolo. Prezzo: € 2,99 su iTunes, altrimenti € 2,69 su Google Play

La book-app “I 3 Pirati”, scritta e illustrata da Riccardo Francaviglia e Margherita Sgarlata, riporta sugli schermi touchscreen i protagonisti di tante avventure per bambini e ragazzi. In questo caso i pirati sono tre, uno giallo, uno rosso e uno blu, molto diversi fra loro e costantemente in lotta.

“Il mare, tre navi, tre Pirati” sono le parole con cui esordisce la storia, adatta ai bambini dai 4 anni in su in quanto l’opzione di ascolto in modalità autoplay (per voce dello stesso Franaviglia e affiancata alla possibilità di lettura in autonomia) consente a tutti di seguire le bellicose vicende dei tre truci protagonisti, desiderosi di sottrarsi i reciproci tesori.

Capita così che i tre pirati si rubino l’un l’altro le rispettive ricchezze e per questo inizino a darsele di santa ragione, finendo per mischiare i tesori. Qui c’è il colpo di scena: gli insignificanti pezzi di carta in possesso di ciascuno si possono unire e diventano una mappa, che porterà i tre questa volta uniti e in armonia fino a un tesoro di tutto rispetto. Una storia d’amicizia dunque, con una morale ben precisa da regalare ai lettori: meglio collaborare che farsi la guerra.

In ciascuna tavola viene data al bambino un’opportunità di interazione: si tratta di animazioni o effetti sonori prodotti molto semplicemente, che si contestualizzano però alla narrazione e che creano movimento nelle scene, basate soprattutto sulla forza espressiva delle illustrazioni.

I testi brevissimi e ripetitivi e la parte sonora dell’app costituiscono forse i suoi punti più deboli: la narrazione e i suoni che commentano le interazioni sono registrati dal vivo, ma finiscono proprio per questo per sovrapposi con poca naturalezza alle tavole illustrate, non aggiungendo dinamicità e profondità alle scene.