With Teeth, un’app per lavare i denti

Duckie Deck With Teeth. Sviluppatore: Duckie Deck. Requisiti: Compatibile con iPhone, iPod Touch e iPad. Richiede l’iOS 5.1.1 o successive. Lingue: Inglese. Prezzo: € 0,89

La sfida è quella di far diventare divertente una delle operazioni meno amate dai bambini quando si parla di igiene personale: lavarsi i denti e arrivare a capirne l’importanza. L’obiettivo si persegue ormai anche attraverso le applicazioni per smartphone e tablet (ce ne sono molte negli appstore) che stimolano, grazie al gioco e al meccanismo dell’identificazione e dell’emulazione, il desiderio di lavare i denti davvero. Ultima nata della serie è With Teeth dello sviluppatore Duckie Deck.

A dire la verità la grande bocca che si apre nella prima schermata dell’app è un po’ impressionante, compresa di denti (aguzzi, squadrati o ondulati…) da far spuntare e togliere a scelta. La bocca deve essere quindi rimpinzata di tanti cibi diversi (verdura, frutta e sandwich…), che lasciano evidenti tracce di sporco sullo smalto dei denti. Non resta quindi che mettersi a lavorare di spazzolino a suon di musica, per poterla vedere nuovamente splendere e cantare al termine delll’operazione.

L’app, accurata nella realizzazione grafica e nell’apparato di suoni che commentano i movimenti della bocca e dello spazzolino, è però piuttosto scarna nella struttura (priva di pulsanti per tornare alla schermata principale o di sezione crediti), nella varietà e nelle funzionalità aggiuntive. Molto utile sarebbe stata, per esempio, quella del timer, per insegnare ai bambini per quanto tempo continuare a spazzolare.