App per imparare le tabelline

13 feb 2016 - di Rossella Grenci



Le tabelline sono la croce di molti insegnanti e studenti. I piccoli già dalla seconda classe sono chiamati a memorizzare le tabelline, ma la memoria può giocare brutti scherzi, soprattutto se si tratta di bambini che hanno un disturbo di apprendimento. Fondamentalmente, le tabelline servono ad eseguire le moltiplicazioni e le divisioni con efficienza e sicurezza. Ed è per questo che vengono considerate fra le "basi" della matematica. Le app disponibili per far imparare e per esercitarsi con le tabelline, in modo divertente, sono numerose. Esse si basano sulla possibilità di scegliere il risultato giusto ma anche di allenarsi a tempo verificando, volta per volta, il livello raggiunto. Eccone una selezione.

Quix tabelline 
Il bambino dovrà scegliere la risposta giusta tra quattro opzioni differenti, calcolando anche il tempo che si impiega per dare il risultato esatto. Un’applicazione che permette non solo di imparare le tabelline ma, con le sue partite veloci, di ripassarle, permettendo di verificarne il livello di apprendimento.

 

Moltiplicazioni amiche mie
L'interfaccia grafica presenta alcuni robot alle prese con tanti calcolatori sui quali il bambino dovrà eseguire le moltiplicazioni o scegliere le 6 modalità di gioco, dal tris che si gioca risolvendo moltiplicazioni a quello in cui abbinare le carte che rappresentano il risultato.

Tabelline per tutti
Questa app permette ai bambini di imparare sia le tabelline pitagoriche che le più semplici operazioni aritmetiche. Propone tre diverse modalità di gioco con diversi livelli di difficoltà: 1. Le tabelline 2. Le margherite (un questionario di 10 domande a cui rispondere nel minor tempo possibile) 3. La bomba (trovare le soluzioni a problemi aritmetici in un minuto di tempo).

 

Esercizi tabelline
Con questa app ci si esercita per gradi. La scelta è fra le tabelline dall'1 al 5 (e del 10) o fra quelle dal 6 al 9. Le tabelline arrivano fino a quella del 12. Nel primo caso se si risponde correttamente a 30 domande si ottiene un piccolo diploma. Se si risponde correttamente a 40 domande, che comprendono le tabelline dall’1 al 10 incluso, si ottiene il diploma di esperto di tabelline.

 

Didakto Tabelline
L'app si struttura in 5 sezoni, con diverse tipologie di esercizio, che richiedono sempre l'indicazione/individuazione di un numero da parte del bambino: indicare il risultato della moltiplica di due fattori, completare la serie numerica di una tabellina, individuare percorsi numerici sempre in tema... il tutto sfruttando, invece di carta e penna, le funzionalità degli schermi di tablet e smartphone.

 

Tabelline per bambini
Un'app molto semplice e dalla grafica aggraziata per esercitarsi con le tabelline. Dedicata ai bambini di prima età scolare, è un utile supporto per allenarsi con le moltiplicazioni con numeri a una cifra, anche grazie a un meccanismo di gioco premiante e articolato su due livelli. 

Rossella Grenci è logopedista e autrice di libri come "Le aquile sono Nate per volare", "La dislessia dalla A alla Z" e "Capire la mia dislessia", racconta il suo lavoro e le sue passioni online sul suo blog.

Tutti i Diritti Riservati © DigitalBOOM P.I. C.F. 07732900720