Dandelion, un soffio contro il bullismo

Dandelion. Sviluppatore: Protein One Pty . Supporto: iPhone, iPod Touch e iPad. Richiede iOS 7.1 o superiori. Questa app è ottimizzata per iPhone 5. Lingua: inglese, cinese semplificato, francese, giapponese, spagnolo, tedesco. Prezzo: € 1,79.

Tradotta in molte lingue ma purtroppo non in italiano, Dandelion prende le mosse dalla realtà per raccontare anche sui dispositivi iOs la storia di Benjamin e il suo personale modo di superare il problema del bullismo.

dandelion app

Si tratta di una book-app ben realizzata, attraverso illustrazioni color seppia prodotte a mano, un testo in rima e un’intensa colonna sonora composta per l’occasione, che grazie a una semplice interazione regala la magia e lo stupore necessari a spazzare via l’angoscia che grava sul piccolo protagonista.

Benjamin odia recarsi a scuola ogni mattina, poiché sa che ad aspettarlo ci sono compagni che lo vessano con ogni tipo di scherzo. L’unica via di fuga è l’immaginazione, che gli permette di evocare intorno a sé immagini e figure dalla valenza positiva, ma che non bastano all’inizio della storia a proteggerlo fisicamente dagli attacchi dei bulli.

dandelion app

dandelion app

Schermata dopo schermata, però, tali visioni arrivano a concretizzarsi nella presenza di luminosi Denti di leone (Tarassaco), fiori che molti di noi chiamano soffioni per l’abitudine di farne volar via i frutti a fiocchi bianchi che restano legati al gambo dopo la fioritura.

Al lettore che segue la storia viene dunque chiesto di soffiare forte per far volar via i fiocchi, poiché solo così si realizzerà il desiderio di Benjamin di essere libero da quei soprusi. Il tentativo andrà ripetuto più volte per arrivare a dare la forza al bambino di mostrare i propri “denti di leone” al più temibile dei bulli.

dandelion app

L’espediente di farci soffiare su un punto del tablet (come un tutorial ci insegna) per far volar via i fiocchi è efficace e lascia i bambini non privi di stupore: la spiegazione ovviamente c’è e la trovate nel microfono del vostro device.

Un peccato davvero che questa book app non sia tradotta nella nostra lingua, poiché si offre come valido strumento per parlare di bullismo con i bambini, spiegando loro che la prevaricazione è priva di immaginazione. E che con la fantasia si possono superare e risolvere molte difficoltà.