BolognaRagazzi CrossMedia Award: ecco i vincitori

È The snail and the Whale – pluripremiato libro di Julia Donaldson edito da Macmillan Children’s Books (in Italia da Emme Edizioni con il titolo La chiocciolina e la balena) – il vincitore del Grand Prize della prima edizione del BolognaRagazzi CrossMedia Award. In un momento storico in cui molti editori sono impegnati a valorizzare e sviluppare le proprie IP, Mamamò ha collaborato con la Bologna Children’s Book Fair per l’ideazione di un premio che selezionasse i migliori progetti editoriali capaci di espandere il proprio universo narrativo dai libri verso altri media e viceversa. Nel caso di The snail and the Whale l’espansione è rappresentata da un bellissimo cortometraggio animato basato sul classico libro illustrato da Axel Scheffler.

the snail and the whale

Racconta la storia di una piccola lumaca, che vorrebbe viaggiare per il mondo ed espandere i propri orizzonti, e di una gentile balena che le offre un passaggio intorno al globo. Il film, come il libro, celebra la meravigliosa ricchezza e diversità del mondo naturale. La storia, che ha il potere di dare voce a chi non ce l’ha, ha conquistato la giuria internazionale, di cui fa parte anche Roberta Franceschetti di Mamamò.

“La storia e la sua trasposizione da libro a cortometraggio hanno un respiro epico”. – ha scritto la giuria – “Il film è affascinante e ben realizzato. Fedele al testo originale del libro illustrato, dà vita a personaggi straordinari ed espande visivamente la narrazione rappresentando le diverse forme di vita marina con un 3D di eccellente qualità”.

Una menzione è andata al libro di Silvia Borando Tutto il contrario dell’editore italiano Minibombo, da cui è stata tratta l’omonima app. I bambini possono interagire con otto animali, ventiquattro coppie di opposti e più di cento combinazioni diverse, scegliendo con quale personaggio giocare e divertendosi a cambiare il loro aspetto.

“L’app di Minibombo dedicata agli opposti è un’affascinante estensione del libro, degna di nota per gli aspetti educativi”. – ha motivato la scelta la giuria – “L’app aggiunge interattività al carattere giocoso, colorato e divertente del libro. Si tratta di un perfetto esempio di come la narrazione di un libro e la sua espansione digitale dovrebbero integrarsi”.

Una seconda menzione è stata attribuita alla serie di graphic novel di Luke Pearson Hilda (Flying Eye Books, edito in Italia da Bao Publishing) da cui è stata tratta una serie animata in onda su Netflix di cui vi abbiamo già parlato qui.

hilda

Secondo la giuria, “la serie tv è un ottimo adattamento di una grande storia, con una sceneggiatura di qualità, dialoghi spiritosi e uno stile moderno che riesce ad essere visivamente fedele alla graphic novel. Le storie della serie animata sono in grado di andare oltre i libri e catturare tutto il mistero e la magia del mondo di Hilda”.

La shortlist dei 10 progetti finalisti, consultabile sul sito della Bologna Children’s Book Fair, includeva anche il libro Vocine Vocione, edito da Il Castoro, da cui Vocalime ha sviluppato l’interessante voice app Il negozio dei rumori. Il libro racconta la storia della piccola Ninìn, i cui genitori sono proprietari di un negozio magico, dove sono in vendita i suoni e i rumori più speciali. L’applicazione vocale permette ai suoi utenti di entrare virtualmente nel negozio e scoprire centinaia di suoni e rumori diversi, guidati dalla voce di Ninìn. L’esperienza interattiva stimola i bambini, offrendo anche una spiegazione al significato di specifici suoni.

vocine vocione

Tra i finalisti anche il bellissimo libro di Benjamin Chaud Pompon ours dans les bois (Hélium, edito in Italia da Franco Cosimo Panini), da cui è stata tratta una serie di cartoni animati, capaci di rendere il sottile humour che caratterizza le vicende del protagonista, soprattutto nei dialoghi in cui il mondo degli adulti si confronta con l’infanzia e la sua carica straripante di immaginazione e creatività.

pompon

Altro finalista degno di nota la serie di libri di Alex T Smith che ha per protagonista Claude (Hachette, editi in Italia da Gallucci), da cui è stato tratto un cartone animato, in onda su Disney Junior. Claude, un cane che indossa scarpe alla moda e un maglione elegante, vive sempre nuove avventure con il suo migliore amico, il calzino Sir Bobblysock, nella vivace cittadina di mare Pawhaven, popolata da strampalati e irresistibili personaggi.

claude