fbpx

L’app Mammiferi di Tinybop, per guardare sotto la pelle

app-Mammiferi-di-tinybop

Di cosa si tratta

Con l’app Mammiferi di Tinybop, la nona per la Biblioteca dell’esploratore, scopriamo cinque fra gli animali più curiosi agli occhi dei bambini perché saltano o per le loro dimensioni eccezionali o per la forza straordinaria.

app di tinybop i mammiferi

Troviamo qui raccontati l’elefante africano, la tigre del Bengala, il bradipo, il canguro rosso e il pipistrello, opportunamente per ribadire che sebbene voli, quest’ultimo non è un uccello.

La grafica dell’app e l’intuitività con la quale è dato procedere sono cifra stilistica cui l’editore ha abituato il suo pubblico; le informazioni sull’anatomia degli animali e tutto l’impianto relativo ai cicli vitali e le abitudini di questa classe di vertebrati sono frutto della collaborazione con professionisti zoologi, serietà e divertimento.

l'elefante di tinybop i mammiferi

Possiamo procedere per strati interattivi dalla rappresentazione esterna dell’animale arrivando al sistema muscolare, poi cardiovascolare, digerente, urogenitale, nervoso, fino a quello scheletrico. Un gran bel salto dentro l’animale corredato di lessico tecnico-scientifico e di dettagli sul funzionamento di apparati o organi da sondare tramite attività coinvolgenti.

di cosa si nutre il bradipo nell'app mammiferi

Nel caso della nutrizione, ad esempio, è felice la lista di alimenti di cui si nutre l’animale! Bisogna scegliere cosa dare in pasto a ciascuno di loro e, selezionato il giusto cibo, si vede l’animale accettarlo, masticarlo e poi ingoiarlo, mostrando chiaramente il percorso attraverso l’apparato digerente fino all’espulsione delle scorie, momento che – a quanto pare – suscita sempre nei bambini una particolare curiosità.
Per non dire dell’apparato di riproduzione che mostra il piccolo mentre cresce nella pancia della madre.

Ci piace perché

Fauna, flora e mondo minerale sono per in bambini argomenti di speciale interesse e di esplorazione e questa app rappresenta un’immersione speciale nel mondo della didattica interattiva.

a cosa servono i baffi alla tigre? l'app mammiferi di tinybop

L’aspetto importante è che non solo avvicina i bambini al mondo animale e quindi, estendendo il concetto, alla vita sulla Terra e alla scoperta della Natura e degli habitat, ma trasmette e fa sperimentare anche un buon approccio scientifico, semplice e corretto, con un linguaggio tecnico zoologicamente impeccabile e non privo di poeticità.

come cresce il canguro nel marsupio, l'app mammiferi

Originale la batteria di possibilità offerte dalla tendina in alto a destra!
Si guarda il mondo con gli occhi degli animali (in visione notturna e diurna), si mettono in gara di corsa due mammiferi per vedere qual è il più veloce, e infine si tocca la loro pelle in una tavola che ne simula l’effetto.

Perfetta per chi…

…ha voglia di conoscere gli animali per come sono fatti e soprattutto per come funzionano; penso sia magnifico e interessante scoprire come la vita prende forma in creature così diverse da noi e, forse, queste conoscenze fortificano la consapevolezza e il senso di rispetto per il mondo che ci circonda.
E ci si diverte non poco!

Mammiferi Sviluppatore: Tinybop. Requisiti: compatibile con iPhone e iPad. Richiede iOS 7.0 o successive. Lingua: diverse, tra cui italiano. Prezzo: € 3,49

SalvaSalva

SalvaSalva