La mia prima app

Eric Carl’s – My very first app. Sviluppatore: Night&Day Studios. Requisiti: Compatibile con iPhone, iPod touch e iPad. Richiede l’iOS 4.1 o successive. Lingua: Inglese, Francese, Olandese, Spagnolo, Giapponese, Tedesco. Prezzo: euro 3,59.

110 milioni di copie vendute in 50 lingue diverse. Con “Il piccolo bruco Maisazio” e gli altri suoi albi, realizzati a partire da collage di carte dipinte a mano, dal 1969 Eric Carle conquista i bambini di tutto il mondo.

In questa app, indirizzata ai piccoli utenti in età prescolare, ritornano gli animali e gli oggetti dai colori squillanti di Carl in due giochi: i colori e le case degli animali. Facendo scorrere il dito sullo schermo, si può associare il rosso al camion dei pompieri, il verde agli alberi, il giallo ad un limone; oppure si può accoppiare l’animale con la propria “casa”: l’uccellino con il nido, il cane con la cuccia, il pipistrello con la grotta. Il primo livello di difficoltà, in cui lo schermo è diviso a metà in due immagini distinte, è seguito da altri due basati sul meccanismo del memory. Ai colori e alle case degli animali si aggiungono inoltre i Numeri, le Forme, i Versi degli animali e il Cibo, che possono essere acquistati in-app a 0,99 $ l’uno.

Se il gioco del memory risulta un po’ scontato, più interessante è la dinamica dello schermo diviso a metà, che riprende da vicino l’impostazione dei libri di Carl e, riproducendole a schermo intero, rende giustizia alle sue splendide illustrazioni. E pazienza se l’applicazione non è stata ancora tradotta in italiano. Supplirà la voce di mamma e papà!

 

mzl

 

mzl

 

mzl