Europe Code Week: dal 15 al 23 ottobre si impara a programmare!

Torna Europe Code Week: dal 15 al 23 ottobre si svolgerà infatti la settimana europea della programmazione, il cui coordinamento generale è stato affidato all’Italia: una settimana di eventi a livello locale, nazionale ed internazionale, per offrire a tutti, giovani e giovanissimi, la possibilità di avvicinarsi alla programmazione attraverso vere e proprie esperienze sul campo, divertendosi in modo costruttivo.

Gli eventi CodeWeek rappresentano un’occasione per far conoscere o praticare il coding in modo intuitivo ed immediato, poichè la programmazione è il linguaggio degli oggetti “smart” che ci circondano ogni giorno: ed è per tutti, non solo per i programmatori. Racchiude in sè creatività, attitudine al pensiero computazionale, arricchimento personale, capacità di espressione e di ragionamento: avvicinarsi alla programmazione significa pertanto sviluppare queste capacità trasversali e comprendere meglio i rapidi cambiamenti che la tecnologia ha operato nella nostra vita quotidiana.

Ognuno può organizzare un evento CodeWeek: fondamentale è il ruolo delle scuole, che potranno partecipare organizzando iniziative, partecipando agli eventi o semplicemente riutilizzando i materiali, gli strumenti ed i metodi sviluppati nel corso di CodeWeek, che resteranno a disposizione di chiunque voglia utilizzarli. Ogni scuola potrà inoltre iscriversi al CodeWeek4all challenge, la sfida che consiste nell’organizzare all’interno della scuola più eventi di programmazione per coinvolgere il massimo numero di studenti possibile durante Code Week 2016 ed ottenere così dalla Commissione Europea un “Certificato di eccellenza nell’alfabetizzazione informatica”.

Novità di questa edizione è inoltre la collaborazione con Bibiloteche pubbliche 2020, una rete di 65.000 biblioteche locali dell’UE, con l’intento di organizzare “angoli di programmazione”, ossia dei laboratori di programmazione nelle biblioteche locali in tutta Europa.

La mappa interattiva degli eventi in programma è disponibile online e continuamente aggiornata ed arricchita all’indirizzo events.codeweek.eu. Scoprirete che in Italia il coding è molto diffuso e praticato!