thumb

Sillabando: imparare a leggere con un'app

12 ott 2016 - di Rossella Grenci

1 2 3 4 5
Nome app
Sillabando

Età
da 6 a 10

Supporto
iPad, iPhone



Sillabando. Sviluppatore: Roberto De Lorenzo. Richiede iOS 8.0 o versioni successive. Compatibile con iPhone, iPad e iPod touch. Lingua: Italiano. Prezzo: Euro 2,99.

Imparare a leggere può essere più facile se si segue il metodo giusto. Un’app che ritengo possa essere fondamentale per incrementare il riconoscimento della struttura sillabica delle parole è Sillabando, un titolo che si basa sulla lettura tachistoscopica – vedi il precedente post dedicato ai tachistoscopi. Sebbene sia adatta a bambini che frequentano il biennio della Scuola Primaria, può essere utile anche a quelli delle classi superiori, soprattutto a soggetti con Disturbo Specifico di Apprendimento. Con questa app è possibile accedere ad una lettura più rapida ed efficace attraverso l’utilizzo della via detta "lessicale", in cui il lettore legge gli stimoli a livello globale, attraverso l’attivazione del lessico e delle conoscenze semantiche, piuttosto che la "via fonologica", in cui il lettore legge lettera per lettera, convertendo i singoli grafemi nei fonemi corrispondenti.

Sillabando - che è nata in ambito logopedico, per l'allenamento sulla lettura temporizzata di liste di parole - propone una lettura di tipo globale e visiva. Tutti gli esercizi presentati considerano la sillaba, e non la singola lettera, come elemento di base su cui i bambini costruiscono ed esercitano le proprie abilità di lettura. In questo modo si facilitano alcuni processi cognitivi tipici dell’attività di lettura, come associare e memorizzare i suoni alle sillabe. L’app fornisce oltre ottanta esercizi, in progressione dal più facile al più difficile. Le liste contengono tra 8 e 24 parole, scelte per i loro contenuti sillabici (dalle bisillabi alle trisillabi) e per tempo di esposizione allo stimolo (da un tempo maggiore ad uno minore).

 

Ogni esercizio è diviso in due o più livelli. All'inizio dell'esercizio vengono presentate le sillabe che formano le parole della lista poi le parole intere. Secondo l'obiettivo prefissato l'esercizio contiene uno o più livelli di sillabe e di parole, con tempi di persistenza per sillaba decrescenti. I tempi di persistenza degli stimoli diminuiscono con il procedere degli esercizi. L'avanzamento del tempo può essere automatico o manuale: con l'avanzamento automatico subito dopo la risposta viene presentato l'elemento successivo. Però questo può non andare bene per tutti e allora si utilizza un'impostazione di tipo manuale controllata da un pulsante. Gli esercizi vengono proposti per livelli: se la percentuale di errori è alta, il livello non viene superato e, quindi, viene riproposto. Con questa app si può:

  • apprendere le abilità di base della lettura sillabica
  • lavorare sull'ortografia, con liste di parole ad hoc sulle difficoltà specifiche del bambino.
  • allenare la lettura veloce, per migliorare il riconoscimento rapido anche di parole “difficili”.

Il tutto è accompagnato da un'animazione (un piccolo robot nello spazio) da usare liberamente come conferma dei successi o degli errori di lettura.

Infine, l’app ha delle utilissime impostazioni aggiuntive, come l’utilizzo di un puntatore per catturare l’attenzione del lettore che, così, è pronto allo stimolo successivo o il mascheramento percettivo che permette di ridurre l’effetto di persistenza retinica dello stimolo visivo: dopo ogni sillaba o parola, sullo schermo appare rapidamente un carattere di disturbo ("#") al posto occupato da ciascuna lettera, con lo scopo di ridurre la possibilità di richiamare l'elemento appena letto utilizzando la memoria visiva. Si può inoltre scegliere il carattere del testo, minuscolo o maiuscolo, il suo colore e lo sfondo.

Tutti i Diritti Riservati © DigitalBOOM P.I. C.F. 07732900720