Cittadinanza digitale

I consigli degli esperti per un consumo consapevole di video e videogiochi, Internet e social network da parte di genitori e ragazzi, per favorire una media education che tenga conto di rischi e opportunità offerte dal digitale. Strumenti per contrastare il cyberbullismo e per aumentare la sicurezza dei minori quando navigano in rete. Tante risorse per avvicinare i bambini alla didattica digitale, raccolte tematiche di app, recensioni di device e prodotti dell’editoria digitale.

dad

Con la fine del lockdown di primavera e l’inizio del nuovo anno scolastico abbiamo sperato di lasciarci alle spalle la didattica a distanza e il suo acronimo DAD. Adesso, complice una situazione sanitaria nuovamente critica, ciò che è uscito dalla porta sta rientrando dalla finestra, con un acronimo tutto nuovo: DDI, Didattica Digitale Integrata.
Proviamo dunque a fare chiarezza su ciò che si può fare e le diverse forme adottate dalle scuole.

contenuti digitali

Parte in questi giorni il progetto Riconnessioni Cuneo che coinvolgerà nell’arco di 2 anni gli insegnanti del territorio in una serie di attività di formazione orientate ad un nuovo modello di scuola. L’iniziativa, portata avanti da Fondazione CRC, è nata per gemmazione dal programma Riconnessioni, attivato a Torino da Compagnia di San Paolo e realizzato da Fondazione per la Scuola, volto a eliminare le barriere fisiche e culturali che impediscono alle scuole di innovare sul piano tecnologico, organizzativo e didattico.

contenuti pericolosi sul web

Gruppi su WhatsApp che inneggiano a Hitler; chat su Telegram in cui ci si scambia materiale al limite e oltre il limite della legalità; condivisione con gli amici di video e foto a sfondo razzista… la cronaca racconta spesso di ragazzi che si mettono a rischio sul web maneggiando contenuti pericolosi. A spingerli il desiderio di trasgredire, di rompere limiti e tabù, senza però avere la consapevolezza delle conseguenze nel mondo reale.

youtuber salamini franceschetti

Esce oggi per Editoriale Scienza il libro “YouTuber. Manuale per aspiranti creator” scritto a quattro mani dalle due fondatrici del portale Mamamò.it, Roberta Franceschetti ed Elisa Salamini, e illustrato da Maria Gabriella Gasparri. Un libro agile e snello che nasce da anni di osservazione dell’universo mediale dei bambini e che vuole raccontare ai ragazzi il dietro le quinte della loro piattaforma di video sharing preferita: YouTube.

Geek Therapy

Un approccio terapeutico americano utilizza la passione per fumetti, manga, storie di supereroi e mondi fantastici per entrare in sintonia con il paziente. Durante l’attività di gioco si può infatti osservare la sua esperienza per comprenderne sentimenti e vissuti. E in tempo di distanziamento sociale, può ricorrere anche all’utilizzo di videogiochi multiplayer online.