Math Mathews. La matematica è un videogioco

Math Mathews – Mental Math. Sviluppatore: Kiupe. Requisiti: Compatibile con iPhone e iPad. Richiede l’iOS 4.3 o successive. Lingue: Inglese. Prezzo: € 2,69.

Math Mathews – Mental Math è una delle sempre più numerose applicazioni che puntano a far apprendere i principi fondamentali dell’aritmetica attraverso i meccanismi tipici di un videogioco. In questo caso, l’obiettivo educativo è sviluppare il calcolo mentale di addizioni e sottrazioni, attraverso esercizi che occorre eseguire per superare i diversi livelli di gioco, che corrispondono a difficoltà crescenti.

Math Mathews si sviluppa infatti come il classico videogioco d’azione: un gruppo di pirati – il Polpo Captain Mathews, Celia, Carl e lo scimmione Buck – devono raggiungere il Tempio della Terra al centro dell’isola Marida dove ovviamente li attende un tesoro, superando gli ostacoli che il Guardiano del Tempio mette sul loro cammino. Non attendetevi 3D e soluzioni visive evolute dei videogiochi che girano su consolle oggi. La grafica semplificata e fumettosa e i comandi essenziali di quest’app (fai tap sullo schermo per saltare e collezionare monete) ricorda piuttosto giochi di qualche decennio fa. Ma nel complesso l’ambientazione e la storia funzionano e riescono a coinvolgere il bambino spingendolo ad andare avanti e a risolvere i quiz aritmetici che gli vengono sottoposti.

Math Mathews

Le prove da superare non sono infatti altro che esercizi matematici che permettono di collezionare “chiavi” utili a procedere nel gioco. Ogni domanda corrisponde ad un certo numero di chiavi, che diminuiscono ad ogni risposta errata.

I bambini devono individuare la cifra corrispondente al valore della somma, oppure, per rendere il gioco più sfidante, uno degli addendi. C’è inoltre la possibilità di settare il grado di difficoltà (da easy che prevede numeri da 1 a 5 fino a expert che include cifre da 0 a 99), in modo da adattarlo all’età e alle competenze del bambino. Purtroppo non esiste un parametro di valutazione del “tempo” di esecuzione che, trattandosi di calcolo mentale, avrebbe reso più interessante il meccanismo di gioco soprattutto per le impostazioni di gioco più difficili.

Math Mathews

Alla fine di ogni livello otteniamo un report che fornisce indicazioni sui risultati ottenuti dal singolo giocatore – l’app dà infatti la possibilità di registrare fino a 10 account diversi; i progressi fatti possono essere visualizzati anche attraverso il “Logbook” accessibile dalla Home . Math Mathews è sicuramente un’applicazione intelligente e ben realizzata, anche se non particolarmente raffinata dal punto di vista grafico e con qualche pecca a livello di apaprato di supporto, come la mancanza di un’area “Crediti”. Peccato inoltre che, nonostante sia indicato anche l’italiano tra le lingue a disposizione, non abbia trovato l’opzione “lingua” tra i settaggi della Home. Chi non conosce l’inglese non può quindi apprezzare l’introduzione iniziale in cui i personaggi danno indicazioni sugli obiettivi della loro missione e sulle modalità di gioco.